a cura di Ottavio Olita
fotografie di Nanni Pes

SAN SPERATE
ALL'ORIGINE DEI MURALES  

 


 

IN ESAURIMENTO

Anno: 2007

Collana: I Grandi Griot illustrati

Formato: 21x27 cm

ISBN:
978-88-95462-03-5

Pagine: 168

Illustrazioni: 74
a colori

Prezzo: € 48,00

Argomento:
Storia dell'arte

Con un testo
storico-critico
di Salvatore Naitza


Il libro:
Negli anni ’70 del ’900, Pinuccio Sciola, giovanissimo e senza un soldo in tasca, parte da San Sperate, piccolo paese agricolo della pianura del Campidano in Sardegna, e comincia a viaggiare per studiare e imparare: Cagliari, Salisburgo, Madrid, Barcellona, Città del Messico. Torna ogni volta nella sua comunità portando esperienze culturali, nuovi amici e maestri italiani e stranieri che lasceranno a San Sperate un segno indelebile della loro arte.
1968: a San Sperate, sui muri imbiancati di calce, nascono i primi murales frutto del clima febbrile che unisce abitanti e artisti. È l’inizio della rivoluzione artistica che farà conoscere in tutto il mondo il Paese Museo.
Il libro racconta quei giorni attraverso le testimonianze dei protagonisti, raccolte dal giornalista-scrittore Ottavio Olita, con le immagini dell’artista-fotografo Nanni Pes.

Sommario:
Un paese ignorato dalla storia • La scoperta dell’arte • L’inizio del mito • Muralismo e politica • Le reazioni degli artisti • Un ponte verso l’interno e oltre il mare • Le valutazioni di chi c’era • Prospettive e speranze

Con le testimonianze di:
Pinuccio Sciola • Giancarlo Galessi • Antonio Sciola • Guido Vascellari • Foiso Fois • Nanni Pes • Nino Landis • Mario Fulghesu • Amalia Schirru • Maria Bonaria Perra • Gesuino Mattana • Primo Pantoli • Salvatore Naitza • Cenzo Porcu • Angelo Pilloni • Pablo Volta.
Alla raccolta delle interviste e alla stesura dei testi ha collaborato Sandra Saba.

 

 

© AM&D EDIZIONI
Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale, senza la previa autorizzazione scritta.