Bachisio Porru

Diario di un sindaco

 


Anno: 1999

Collana: I Griot [24]

Formato: 13x20,5 cm

ISBN: 88-86799-38-1

RECENSIONI 

Pagine: 176

Prezzo: € 20,00

Argomento: Storia


Il libro:
Fare il sindaco in un paese dell'interno della Sardegna assomiglia più ad una missione che ad un semplice dovere civico. I paesi del malessere entrano nel Duemila confrontandosi con antiche violenze, nuove accelerazioni urbane e con il drastico taglio di tutti i servizi sociali. Questo libro racconta cinque anni vissuti pericolosamente da un sindaco che, assieme a tanti altri, ha giocato, giorno per giorno, con grande fatica, la partita per la sopravvivenza dei piccoli comuni, ultimi baluardi di grandi territori abbandonati da centinaia di migliaia di sardi, protagonisti di una migrazione definitiva verso le coste ed oltre il mare. I piccoli comuni sopravviveranno al Duemila se la battaglia per il riequilibrio territoriale e demografico sarà capita e combattuta anche in città, dal Consiglio Regionale della Sardegna, dal Parlamento e dai Governi regionale e nazionale.
Chiudono il Diario alcune parabole che raccontano con ironia e qualche speranza il volto attuale dei paesi isolani.

L'autore:
Bachisio Porru (Olzai 1951): docente di Storia e filosofia, sindaco di Olzai dal 1994. Fondatore, assieme ad altri sindaci, della Consulta Nazionale e Regionale dei Piccoli Comuni. Collaboratore di quotidiani e riviste.

© AM&D EDIZIONI
Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale, senza la previa autorizzazione scritta.