Elio Acquas (a cura di)

Le droghe, ovvero breve storia di un percorso
diretto al cervello

 


Anno: 2001

Formato: 12x16,5 cm

ISBN: 88-86799-53-5

Pagine: 152

 

Illustrazioni: 21

Prezzo: € 10,00

Argomento: Scienza

Prefazione del
prof. Gaetano Di Chiara


Il libro:
«Il problema della tossicodipendenza è stato trattato, specialmente nel passato, come un argomento di interesse sociologico, spesso tralasciando quelle che erano le allora scarne conoscenze sulla chimica e sulla biologia delle droghe. Negli ultimi vent'anni le conoscenze sulle droghe hanno decisamente fatto recuperare alla competenza chimico-medico-biologica il giusto ambito nella trattazione di un problema che necessita di una obiettiva conoscenza dei meccanismi biologici da cui la tossicodipendenza origina. 
Oggi è noto che tutte le droghe agiscono sul cervello modificandone la funzione in un modo che può essere tanto profondo e irreversibile da causare dei disturbi di natura psichiatrica gravi e invalidanti. Come spiegato in questo volume, le droghe sono molecole che si sostituiscono in maniera subdola ad altre molecole, prodotte dal nostro cervello ed essenziali per il benessere psichico e facendo ciò alterano una condizione di equilibrio che è spesso molto difficile ripristinare. 
Questo libro, in modo semplice ma scientificamente corretto, apre al giovane lettore un panorama che informa sulle droghe, sul loro bersaglio, il cervello, e sulle loro conseguenze, la patologie psichiatriche e fornisce anche importanti spunti di discussione, mettendo a disposizione del giovane lettore quelle informazioni sufficienti a stabilire una diretta relazione tra la droga e il cervello, a capire le ragioni della pericolosità della droga e allo stesso tempo stimolando ulteriori approfondimenti nella disciplina delle neuroscienze».

Gaetano Di Chiara
docente di Farmacologia e Farmacoterapia 
Preside della facoltà di Farmacia dell'Un. di Cagliari

L'autore:
Elio Acquas: xxx

© AM&D EDIZIONI
Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale, senza la previa autorizzazione scritta.