Giuseppe Continiello (a cura di)

GARIBALDI,
MILLE VOLTE, MILLE VITE


Anno: 2009

Collana: Agorà [43]

Formato: 15,5x21 cm

ISBN: 978-88-95462-27-1

 

SOMMARIO

Pagine: 208

Prezzo: € 30,00

Argomento: Storia


Il libro:
La consacrazione in mito ha sottratto Garibaldi alla storia, ai suoi strumenti di indagine e alle sue verifiche, trasformando in verità emozioni o semplici sensazioni.
Questo libro raccoglie saggi scritti da giovani ricercatori che scandagliano il Garibaldi vero e umano, superando l’eroe mitologico, l’angelo e il santo laico capace di guarire le ferite del Risorgimento.

Sommario

  • Di mare in mare, di terra in terra, di cuore in cuore. Giuseppe Garibaldi e il Nord Africa
  • Il libro dei ricordi
  • “La divisione ci unisce. L’unità ci divide”
  • Tra due civiltà e un piccolo mondo
  • Tra donne, gonne, danno e madonne
  • Un piede, un’orma, due stivali. Il mito di Giuseppe Garibaldi tra Nord e Sud


Autore: Giuseppe Continiello, dottore di ricerca in Storia, Istituzioni e Relazioni internazionali dell’Asia e dell’Africa, collabora con la cattedra di Storia contemporanea della Facoltà di Scienze politiche di Cagliari. Svolge attività di ricerca sui democratici del Risorgimento nel periodo unitario, sulle collettività italiane nel Mediterraneo, con particolare riguardo ai rapporti con il Nord Africa e la Mezzaluna fertile.

© AM&D EDIZIONI
Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale, senza la previa autorizzazione scritta.