Marinella Lörinczi

IL LIBRO DEL FENICOTTERO
Immagini della "Gente Rossa" 
nelle lingue e nelle arti

 


Anno: 2002

Collana: Agorà [20]

Formato: 15,5x21 cm

ISBN: 88-86799-71-3

 

RECENSIONI 

SOMMARIO

Pagine: 304

Illustrazioni: 53

Prezzo: € 25,00

Argomento: Linguistica e Letteratura


Il libro:
Questo libro racconta le informazioni e le suggestioni ispirate dal fenicottero, uno degli animali più eleganti e più citati nella storia, nella letteratura e nell'arte colta e popolare: da seimila anni compare in disegni e parole scritte di tutto il mondo. L'autrice ha seguito questi infiniti e affascinanti fili. Un'antologia di autori testimonia quanto naturalisti, ornitologi, letterati, poeti, pittori ed artigiani abbiano apprezzato i fenicotteri in ogni epoca e in ogni latitudine: da Charles Darwin nelle Galapagos a Francesco Cetti nella Sardegna del Settecento.

Sommario
Il referente e il suo habitat • La raccolta degli ornitonimi in Sardegna • I nomi per "fenicottero" nella lingua sarda • Una fiaba per tanti fenicotteri • Il fenicottero e la storia del Sinis • Il fenicottero nell'Antichità mediterranea • Il fenicottero nel Medioevo • Come il fenicottero diventò rosa • Kinky-Pinky. Dall'underground all'ornitologia emblematica • Fenicotteri e Launèddas: volatili e aerofoni venuti dal mare nelle tradizioni di Sardegna • I versi del fenicottero nelle descrizioni naturalistiche e in alcuni dei suoi nomi • I fenicotteri e l'uomo: tra fame, gastronomia ed estetica. 
 

L'autore:
Marinella Lörinczi, docente di linguistica romanza presso l'Università di Cagliari, autrice di numerosi libri di argomento linguistico e letterario.

© AM&D EDIZIONI
Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale, senza la previa autorizzazione scritta.