Francesco Atzeni

ELEZIONI E CLASSE POLITICA IN SARDEGNA 
TRA ETÀ GIOLITTIANA E PRIMO DOPOGUERRA

 


Anno: 2002

Collana: Agorà [18]

Formato: 15,5x21 cm

ISBN: 88-86799-69-1

 

SOMMARIO

Pagine: 160

Prezzo: € 25,00

Argomento: Storia


Il libro:
Le elezioni politiche dei primi due decenni del Novecento sono state contrassegnate in Sardegna dall'adozione del sistema proporzionale, dal rafforzarsi dei socialisti e dei cattolici e dallo svilupparsi, a partire dal 1919, del movimento dei combattenti che imprimerà una profonda spinta al rinnovamento della realtà politica dando alle vicende politiche dell'isola un carattere specifico, oltre che nell'immediato dopoguerra, nelle fasi che segnano l'avvento e il consolidamento al potere del fascismo.
 

L'autore:
Francesco Atzeni (Monserrato 1949) insegna storia contemporanea nell'Università di Cagliari. Autore di diversi volumi sulla Sardegna contemporanea.

© AM&D EDIZIONI
Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale, senza la previa autorizzazione scritta.